Eluana è libera

Ora non potranno più manipolare le menti dei cittadini con una rincorsa contro il tempo per salvare una vita che non c'è più.
Ora che Eluana è morta, non hanno più giustificazioni per approvare un disegno di legge sulla vita e sulla morte che non preveda un ampio dibattito parlamentare e una riflessione morale ed etica più profonda.
Se ciò accadrà, se approfitteranno del cadavere di Eluana per imporre a tutti, con violenza, una norma liberticida e anticostituzionale, allora non solo proseguiremo il digiuno, ma lo rilanceremo in modo ancora più convinto.
In caso contrario, evidentemente, ci fermeremo.

1 commenti:

Masque ha detto...

penso che sia un sollievo un po' per tutti.
meglio comunque non abbassare l'attenzione perché questo potrebbe comunque essere sfruttata dagli avvoltoi come un "esempio che non si dovrà più ripetere" per essere quindi giustificati a portare avanti quello che hanno iniziato.